fbpx

Quarzi Maestri

Nel meraviglioso mondo dei Cristalli e della loro speciale luce esiste un gruppo di quarzi con delle proprietà
ancora più particolari, che non a caso vengono riconosciuti come Quarzi Maestri.
In letteratura sono rintracciabili diverse modalità di classificarli e differenti maestranze riscontrabili: come
sempre in questi casi non ce n’è una più giusta delle altre e si tratta semplicemente di sentire quale entra
meglio in risonanza con noi. Nell’insegnamento che ho ricevuto e che ho fatto mio, sono previste 12
maestranze per questi cristalli speciali, alle quali recentemente ho aggiunto la tredicesima a seguito di un
incontro fulminante con quello che a pieno titolo ho riconosciuto come maestrA.
Il numero delle maestranze ha già in sé parte del loro significato. Dodici è un denominatore comune a tutti i
numeri che sulla Terra misurano il Tempo: sono 12 i mesi dell’anno, due cicli da 12 ore formano le 24 ore
che il Sole impiega nel suo moto apparente intorno alla Terra, i minuti in un’ora e i secondi in un minuto
sono cinque volte 12, ovvero 60. In questo senso i quarzi maestri sono doni per questa dimensione e
ricordano quali doni ci siano stati fatti e di quali maestranze siamo portatori in quanto Anime Incarnate e la
responsabilità di realizzarli nel rispetto dello Spazio e del Tempo che regolano la vita sulla Terra. Essere
Anime che hanno scelto di Incarnarsi ha una doppia valenza che è essenziale ri-cor-dare sempre: non siamo
il nostro corpo, ma abbiamo scelto di vivere l’esperienza sulla Terra, per cui dobbiamo vivere nel rispetto di
esso e delle regole a cui è assoggettato. Dal mondo minerale arriva un grande promemoria di questa nostra
natura, con i quarzi maestri. Anche l’ultimo aggiunto alla famiglia ha nella sua posizione di arrivo parte del
suo significato: è il tredicesimo maestro. Se il numero dodici rappresenta il tempo misurato in base al moto
della Terra intorno al Sole, archetipo del maschile, tredici sono il numero di cicli lunari in un anno, ovvero il
tempo femminile. Il tredicesimo maestro rappresenta l’essenza del femminile, è chiamato infatti Grande
Madre, a ricordarci la matrice cristallina da cui proveniamo.
Non tutti i cristalli e non tutti i quarzi possono essere maestri, ma solo i quarzi ialini, fumè, citrini, morioni,
ematoidi e ametista. A seconda del tipo di cristallo, sarà diverso il nodo da sciogliere per trasformarlo nel
dono della o delle maestranze di cui è portatore. Ogni cristallo può essere portatore di una o più delle
tredici caratteristiche che elenco di seguito ad eccezione delle ultime due che si manifestano come uniche:
1. Quarzo Generatore: ci ricorda la responsabilità di essere dei punti di Luce;
2. Quarzo Iside: ci aiuta a rinascere dalle proprie ceneri;
3. Quarzo Canalizzatore: ci mette in contatto con i messaggi dall’Universo;
4. Quarzo Trasmettitore: ci spinge a diffondere ciò che sappiamo;
5. Quarzo Gemello Tantrico: equilibratore degli opposti;
6. Quarzo Dow: sintesi perfetta di canalizzatore e trasmettitore;
7. Quarzo Time Link: per viaggiare nel tempo;
8. Quarzo Finestra: per fare entrare nuova luce;
9. Quarzo Tempio Devico: per avvertire la presenza di angeli e spiriti di Natura;
10. Quarzo Famiglia: per vivere le differenze nei gruppi con tolleranza;
11. Quarzo Cattedrale: per vivere ogni aspetto della nostra vita come sacro;
12. Quarzo Elestiale: il quarzo che spolpa e lascia sola la struttura essenziale, via il superfluo;
13. Quarzo Grande Madre: per ritrovare la matrice cristallina che ci ha generato.
Ciò che fisicamente li rende riconoscibili sono delle caratteristiche legate alla forma naturale in cui la pietra
ha cristallizzato, come, ad esempio, il numero di lati della faccia principale della punta o l’inclusione di
acqua al suo interno. Per classificarli correttamente è necessario conoscere queste caratteristiche fisiche,
ma la conferma in ultimo avviene sempre utilizzando il proprio sentire e chiedendo al quarzo la propria
identità, che sarà unica per ogni esemplare.

Al Quarzo Rosa sono presenti diversi Quarzi Maestri selezionati con amore da Nazzarena e classificati da me
tramite lo studio fisico delle pietre, la connessione energetica con esse e, in ultimo, la conferma tramite
pendolo.
Alle maestranze elencate si aggiungono delle caratteristiche che possono essere rilevabili e che lavorano a
sostegno della maestranza che sono: fantasma, lucchetto e lemuriano.
L’incontro con i quarzi maestri è ciò che più li differenzia dagli altri esseri del mondo minerale. Essi infatti
sono difficilmente acquistabili decidendo a priori di quale maestranza necessiteremmo; il quarzo maestro
arriva in autonomia quando ne abbiamo più bisogno; entrando in un negozio di cristalli saremmo attratti da
quello sicuramente giusto per noi in quel momento (provare per credere!). La loro velocità di
comunicazione è un’altra peculiarità: appoggiandone uno sul cuore o sul terzo occhio e rimanendo in
ascolto, il messaggio arriverà in breve tempo e sarà conciso e diretto. In questo senso è molto significativa
la metafora che il mio insegnante di Cristallopratica utilizza per introdurli: se paragoniamo i cristalli agli
angeli, ovvero a dei messaggeri che ci indicano una via da percorrere, i quarzi maestri sono arcangeli, che
arrivano velocemente e ci spingono verso una via rendendoci responsabili della scelta di vivere nel Bene.
Per chi volesse approfondire questo argomento la cosa più semplice da fare è provare!
Durante uno dei trattamenti che propongo con cadenza quindicinale al Quarzo Rosa è possibile entrare in
contatto con uno di questi esseri luminosi e in negozio (o sul sito) ne troverete una vasta selezione.
Claudio

(Commenting: OFF)

Bronzite

Una pietra poco conosciuta ma, molto apprezzata dagli addetti ai lavori.

La Bronzite viene spesso citata dagli insegnanti di Cristalloterapia e suggerita per il rilassamento interiore.

La bellissima caratteristica della Bronzite è che offre dinamismo e apporta contemporaneamente tranquillità interiore, distendendo i nervi in caso di grande spossatezza.

Prova a portarla con te nei periodi di grande stress, ti regalerà lucidità e controllo.

Dal punto di vista fisico è una grande alleata, elimina gli spasmi, rafforza i nervi e allevia i dolori.

Un burattato ha un costo accessibile, spesso la si trova montata in gioielli e monili.

(Commenting: OFF)

L’ A-B-C sui Cristalli.

 

 

“ VIAGGIO nel CUORE dei CRISTALLI”

Corso Teorico, Pratico e SENSORIALE per Conoscere i Cristalli dal VIVO e da VICINO.

L’A-BC per INIZIARE

Ritroviamo la Via del Cuore attraverso l’Amore dei Cristalli.

Vivremo un esperienza a contatto con l’anima dei Cristalli, per conoscerla attraverso le loro vibrazioni e la nostra Sensibilità Individuale e di Gruppo, ravvivando in noi l’Ardente Desiderio di avventurarci nel loro Regno e intraprendere una Trasformazione Benefica. Occorre conoscere la VIA, per muovere meglio i Primi Passi nella Coscienza, nella Cultura e nello  STILE di VITA CRISTALLINO

Impareremo a:

 

– comunicare con i cristalli ed interpretare i loro messaggi

– costruire un “computer cristallino sensibile”

– utilizzare le tecniche per proteggere gli ambienti e schermarci

– ad eseguire  il  trattamento armonizzante

-… e numerose altre nozioni fondamentali per avventurarsi alla loro scoperta

 

4 Incontri Serali di GIOVEDI’ a partire dal 14 GIUGNO                                  

  dalle ore 20:30 alle 23:00

di e con FEDERICO BASSETTI

Professionista Disciplinato ai sensi della Legge n°4/2013, iscritto nel registro professionale                                                      degli Operatori olistici di Aspin (codice FC-0023—OP-F), Siaf e Csain

 

 

 

si rilasciano 32 ECP

 

info e prenotazioni:

 tel 0549 -900828                                                                                                                     

(Commenting: OFF)
Show More Posts