Proteggili e rivitalizzali con sostanze nutritive essenziali.

La¬†caduta dei capelli¬†√® qualcosa di molto normale. I capelli si rinnovano continuamente, e quando arrivano a una certa lunghezza cadono. Ci sono dei momenti, per√≤, in cui la perdita dei capelli diventa pi√Ļ ingente e preoccupante. In questi casi, un buon modo per¬†frenare la caduta¬†dei capelli √® rafforzarli dal di dentro. Il¬†miglio, il¬†lievito di birra, le vitamine C e B12, lo zinco, il ferro, il silicio e la cistina saranno i tuoi pi√Ļ validi alleati.

In autunno la caduta dei capelli si intensifica, ed è consigliabile proteggerli e rivitalizzarli con sostanze nutritive essenziali e con una cosmesi specifica adeguata alle necessità di questa stagione.

Miglio, per nutrire le fibre del capello

Il¬†miglio¬†(Panicum miliaceum) √® uno dei cereali pi√Ļ nutrienti che esistano, e il pi√Ļ adatto per evitare la caduta dei capelli nutrendoli dal di dentro. Oltre ad essere un¬†alimento¬†alcalino, √® molto¬†ricco diminerali,¬†vitamine, amminoacidi solforati (cistina, cisteina, metionina) e acidi grassi essenziali. Da questo cereale si ottiene un estratto oleoso che, oltre a contenere¬†alte quantit√†¬†di¬†acido¬†linoleico¬†e¬†alfa-linolenico, √® un‚Äôottima fonte di acido silicico (silicio), ferro, calcio, magnesio e zinco. Grazie a tutto questo, il miglio:

  • ¬†¬†¬†¬†¬†Nutre le fibre dei capelli rendendo la¬†chioma lucente e forte¬†ed evitando che diventi rada, stopposa e secca.
  • ¬†¬†¬†¬†¬†Rafforza il bulbo pilifero¬†favorendo una crescita maggiore, pi√Ļ rapida e¬†pi√Ļ¬†forte¬†dei capelli.
  • ¬†¬†¬†¬†¬†Aiuta a¬†prevenire¬†e a contrastare la¬†caduta dei capelli¬†causata dal cambio di stagione (autunno e primavera) o da un deficit nutritivo. La diminuzione della caduta dei capelli si comincia a notare dopo 10 o 12 giorni dall‚Äôinizio del trattamento con¬†estratto di miglio.

Controlla la tua alimentazione

I capelli, come la pelle o le unghie, sono un riflesso del nostro stato nutrizionale. Se soffriamo di un deficit alimentare i capelli perdono lucentezza e cadono in maggior quantità. Alcune sostanze nutritive sono particolarmente importanti.

La¬†vitamina C¬†√® imprescindibile per costruire il collagene dei nostri capelli, e se non ne assumiamo sufficienti dosi √® possibile che i capelli crescano pi√Ļ lentamente. La vitamina C si trova nella frutta e nella verdura fresca.

Il ferro e la vitamina B12 sono componenti dell’emoglobina, la molecola che trasporta l’ossigeno nel sangue. Se manca una di queste sostanze, il bulbo pilifero si ossigena e si nutre meno, e notiamo subito una maggiore caduta dei capelli. Il ferro e la vitamina B12 maggiormente biodisponibili si trovano nella carne e nelle uova, mentre il ferro da solo in semi e legumi e la vitamina B12 nell’alga spirulina e nella chlorella.

Esiste anche la possibilità di integrare la dieta con integratori di ferro e di vitamina B12, specialmente utili se stai seguendo una dieta vegetariana o se sei una donna in età fertile.

Ferroxir Forte è un integratore di ferro e vitamina C a base di frutta, verdure e piante

Lo zinco è un minerale che favorisce lo sviluppo del bulbo pilifero, quindi, se manca, i capelli crescono deboli e possono perfino smettere di crescere. Lo zinco si trova nel germe di grano, nel lievito di birra, nei semi (sesamo, lino) e nella frutta secca.

Il silicio riattiva il metabolismo dei capelli e favorisce la costruzione del collagene che contribuirà a costituire le fibre dei capelli facendo in modo che crescano forti. Inoltre, le sue buone proprietà antiossidanti aiutano a ridurre la produzione di sebo e a mantenere sotto controllo i capelli grassi, preservando allo stesso tempo l’equilibrio idrico dei capelli ed evitando che si secchino troppo e appaiano fragili e stopposi.

Gli amminoacidi solforati, e concretamente la metionina e la cistina, sono essenziali per la formazione della cheratina che forma la fibra del capello. Questi amminoacidi si trovano nel formaggio, nel pesce, nella soia, nel lino, nella frutta secca, nel lievito di birra e nella crusca di grano.

Consigli per farli crescere pi√Ļ rapidamente

La crescita dei capelli ha bisogno del suo tempo, però esistono dei piccoli accorgimenti che possono aiutarti a velocizzarla:

  1. Tagliati le punte per risanare i tuoi capelli regolarmente
  2. Massaggia il cuoio capelluto ogni giorno, in modo da stimolare la circolazione, il nutrimento e l’ossigenazione dei bulbi.
  3. Lava e¬†risciacqua i capelli¬†con¬†acqua¬†tiepida o¬†fredda, in modo da mantenere le fibre dei capelli pi√Ļ sane e meno propense a rompersi.
  4. Non abusare del phon o della piastra, cerca di asciugarli all’aria aperta per non rovinare le fibre dei capelli.
  5. Spruzza sui capelli del succo di aloe vera, che idrata e aiuta a prevenire la caduta dei capelli.
  6. Arricchisci la tua dieta con le vitamine C, B, A, con zinco, ferro e cistina, sostanze nutritive essenziali per i capelli.
  7. Prendi integratori di estratto di miglio, soprattutto in autunno, che stimolano il nutrimento e la crescita dei capelli.
  8. Non far mai mancare le proteine nella tua dieta: sono fondamentali per la costituzione delle fibre dei capelli.
  9. Migliovita¬†√® una gamma di prodotti ideata per la cura dei capelli. √ą composta da:
    • Capsule¬†che contengono estratto di miglio, olio di germe di grano, lievito di birra ed estratto secco di equiseto.
    • Shampoo¬†a base di idrolizzato di miglio, serenoa, olivello spinoso e cellule staminali vegetali che rinforzano e stimolano la crescita dei capelli, nutrendo e proteggendo il bulbo pilifero.
    • Balsamo districante¬†e ristrutturante da usare quotidianamente, con cellule staminali vegetali di vite, olio di argan e di lino, estratti vegetali di miglio, olivello spinoso e caff√® verde, che stimolano il cuoio capelluto.
    • Fiale¬†con estratto di miglio, serenoa e olivello spinoso, che rinvigoriscono il cuoio capelluto e stimolano il bulbo pilifero.