L’olio essenziale di pompelmo

Persona e benessere  Olio-essenziale-pompelmo-1-500x333 L'olio essenziale di pompelmoUN FORTE IMPULSO DI ENERGIA E POSITIVITA’

Il nome latino di pompelmo è Citrus paradisiaca, frutto del paradiso, probabilmente legato al profumo e al sapore, dolce e aspro al tempo stesso, stimolante e tonificante.
L’olio essenziale si ottiene per spremitura a freddo della buccia del frutto maturo.
Come tutti gli agrumi il profumo dell’olio essenziale di pompelmo migliora l’umore rendendo il soggetto più allegro e ottimista. E’ ottimo nella sindrome premestruale, sostiene il soggetto in caso di depressione, esaurimento nervoso, sindromi maniaco-depressive, stress acuto, innalzando il livello della fiducia e il senso di stabilità.
Questo olio essenziale può aiutare a liberarsi dei macigni che “gravano sulle spalle” e a riportare il sorriso in colore che hanno vissuto esperienze estremamente negative.
Ha la capacità di raggiungere il centro di regolazione ipotalamico, contribuendo a regolare il bisogno di cibo. Favorisce in modo molto efficace l’attenzione e la concentrazione.
Sul piano fisico quest’olio essenziale depura e drena regolando l’attività di fegato e cistifellea. Aiuta la digestione, tonifica, rassoda e decongestiona i tessuti. E’ un ottimo dermopurificante in caso di pelle grassa, untuosa e in presenza di acne.
E’ utile in caso di cellulite, ritenzione idrica e adiposità localizzate. L’olio essenziale di pompelmo protegge i vasi sanguigni ed è indicato in caso di couperose.
Sui capelli combatte forfora, capelli grassi e caduta, favorendone la ricrescita. E’ il grande alleato di forma fisica, bellezza e benessere.

L’olio essenziale di pompelmo stimola, rassoda, tonifica, migliora la circolazione e ci fa vedere il mondo con occhi migliori. Cosa vogliamo di più?

Le ricette per il benessere con l’olio essenziale di pompelmo!


NELLE LAMPADE PER AROMI:

Dato che l’olio essenziale di pompelmo ha una valenza particolarmente positiva sull’umore individuale e sulla serena quotidianità familiare ecco una serie di miscele da vaporizzare in casa, per riscoprire o mantenere il piacere di stare insieme.

1 – Rallegriamo l’aria di casa
Nella vaschetta delle lampade per aromi, oppure in una ciotolina d’acqua calda, versiamo 3 gocce di olio essenziale di pompelmo, 2 gocce di olio essenziale di limone e 2 gocce di olio essenziale di bacche di ginepro.

2 – Pura felicità
Versiamo nella vaschetta dell’acqua della nostra lampada per aromi 4 gocce di olio essenziale di pompelmo, 2 gocce di olio essenziale di pino, 2 gocce di olio essenziale di bergamotto.

3 – Cessiamo le ostilità e realizziamo l’armonia
Versiamo nella vaschetta 3 gocce di olio essenziale di pompelmo, 2 gocce di olio essenziale di cedro, 2 gocce di olio essenziale di neroli, 2 gocce di olio essenziale di salvia sclarea.

4 – Pura gioia
Versiamo nella vaschetta 3 gocce di olio essenziale di pompelmo, 3 gocce di olio essenziale di mandarino, 2 gocce di olio essenziale di ylang-ylang.


MISCELE DI PROFUMO SEMPRE IN BORSA:

Contro stress, ansia, agitazione, tristezza, possiamo preparare miscele da tenere in una bottiglietta di vetro scuro da 5 o 10 ml, da portare sempre con noi e annusare al bisogno.
In alternativa possiamo versare alcune gocce della miscela in un fazzoletto di cotone. Ecco alcune miscele che ho riscontrato essere molto efficaci e gradite:

5 – Sindrome premestruale
5 gocce di olio essenziale di pompelmo, 8 gocce di olio essenziale di rosa, 5 gocce di olio essenziale di camomilla romana.

6 – Stress del lunedi
10 gocce di olio essenziale di pompelmo, 10 gocce di olio essenziale di limone, 10 gocce di olio essenziale di rosmarino.

7 – Bisogno di serenità
10 gocce di olio essenziale di pompelmo, 10 gocce di olio essenziale di bergamotto, 10 gocce di olio essenziale di lavanda.

8 – Esaurimento
5 gocce di olio essenziale di pompelmo, 10 gocce di olio essenziale di limone, 5 gocce di olio essenziale di incenso, 10 gocce di olio essenziale di menta.


PER LA DOCCIA:

L’olio essenziale di pompelmo stimola, rassoda, tonifica, migliora la circolazione e ci fa vedere il mondo con occhi migliori. cosa vogliamo di più? Prepariamoci fin dal mattino alla positività semplicemente utilizzandolo per la doccia. Tutte le volte che adoperiamo gli oli essenziali in un detergente neutro, dobbiamo ricordarci di agitare delicatamente, permettendo così alle molecole delle essenze di fluttuare allegramente e omogeneamente.

9 –  Miscela agrumata per la rigenerazione fisica
In 200 ml di bagnodoccia aggiungiamo 7 gocce di olio essenziale di pompelmo, 7 gocce di olio essenziale di mandarino, 7 gocce di olio essenziale di neroli e 7 gocce di olio essenziale di geranio.

10 – Miscela per la rigenerazione interiore
Se si preferiscono le note fresche, aggiungeremo a 200 ml di bagnodoccia neutro 8 gocce di olio essenziale di pompelmo, 8 gocce di olio essenziale di pino cembro, 5 gocce di olio essenziale di bergamotto e 4 gocce di olio essenziale di incenso.

11 – Miscela per riequilibrare la pelle grassa e impura
In questo caso nei 200 ml di bagnodoccia neutro verseremo 8 gocce di olio essenziale di pompelmo, 6 gocce di olio essenziale di rosmarino e 6 gocce di olio essenziale di albero del tè.


BAGNI RIEQUILIBRANTI:

Contro la stanchezza, tensione nervosa e stress, un bagno in una vasca piena d’acqua piacevolmente profumata è un’azione tonificante e un vero toccasana.
Per miscelare gli oli essenziali possiamo utilizzare la panna, che è un vettore eccezionale per gli oli essenziali in acqua. Basta un cucchiaio o una tazzina piena di panna, alla quale aggiungeremo le gocc degli oli essenziali. Poi il tutto si versa nell’acqua a 37 gradi nella vasca, agitando con una mano. A questo punto non resta che immergersi, al massimo per circa 15 minuti. Una volta in vasca chiudiamo gli occhi e annusiamo l’aria. Trascinati dal vapore, gli aromi che si liberano, stimoleranno i nostri centri nervosi, riportandoci all’equilibrio e alla serenità.

12 – Bagno serale alla rosa
Versiamo nella tazzina di panna, 6 gocce di olio essenziale di pompelmo, 3 gocce di olio essenziale di elicriso e 3 gocce di olio essenziale di rosa.
Misceliamo e versiamo il tutto nella vasca. Immergiamo per godere dello straordinario profumo e delle proprietà armonizzanti degli oli essenziali.

13 – Bagno antistress, rigenerante
Nella tazzina con la panna aggiungiamo 3 gocce di olio essenziale di pompelmo, 1 goccia di olio essenziale di geranio, 2 gocce di olio essenziale di limone e 2 gocce di olio essenziale di coriandolo semi.


PER LA CURA DELLA NOSTRA PELLE:
Come tutti gli oli essenziali, anche il pompelmo può essere utilizzato come ingrediente in creme, oli e trattamenti cosmetici. Utilizziamo al massimo il 2% di oli essenziali, in 50 ml di olio vegetale o crema neutra, sempre di garantita provenienza BIO. In 1 ml di oli essenziali possiamo contare circa 20 gocce.

14 – Gommage tutto naturale per una pelle splendente
Prima del bagno o della doccia possiamo fare un “peeling” per liberare la pelle dalle cellule morte, che la rendono asfitica e opaca. Un bel massaggio su tutto il corpo leviga la pelle, migliora la circolazione e rende più facile l’assorbimento di creme o oli vegetali corpo applicati successivamente.
Prepariamo il peeling aggiungendo a 3 cucchiai di farina di avena a grana grossa, 2 cucchiai di olio di mandorle dolci e 10 gocce di olio essenziale di pompelmo.

15 – Olio anticellulite
Dopo il peeling e la doccia il passaggio finale consiste nell’applicazione di un olio purificante e brucia grassi, che prepareremo aggiungendo a 50 ml di olio di girasole, 5 gocce di olio essenziale di pompelmo e 5 gocce di olio essenziale di cipresso. Utilizzeremo come contenitore come contenitore una bottiglia di vetro scuro con tappo a vite.
L’olio di girasole, che va scelto biologico e di ottima qualità, non unge e può essere applicato anche al mattino.

Due avvertenze importanti per utilizzare l’olio essenziale di pompelmo:
1) E’ consigliabile utilizzare l’olio essenziale di pompelmo entro 12 mesi dall’apertura del flacone, poichè il contatto con l’aria può innescare la reazione di ossidazione che porta all’alterazione della struttura di questo olio essenziale. Questo può essere facilmente verificato se cambia il profumo e si avverte un odore piuttosto pungente.
2) Come tutti gli agrumi anche l’olio essenziale di pompelmo può produrre effetti di foto sensibilizzazione e può macchiare la pelle, quindi è da evitare l’applicazione se dopo ci si espone al sole e alle lampade abbronzanti.

Persona e benessere  semi-di-pompelmo1 L'olio essenziale di pompelmoPROPRIETA’ DEL FRUTTO E AVVERTENZE
Il pompelmo è un frutto molto prezioso e dalle numerose proprietà benefiche. Dissetante ed energetico, è molto apprezzato dagli sportivi. Ha proprietà digestive, depurative e disinfettanti ed  è ottimo a fine pasto per le persone in sovrappeso, in quanto stimola la trasformazione dei grassi in energia.
Esistono molte varietà di pompelmo, tra cui la più apprezzata è quello rosa, ottenuta da un ibrido con l’arancia. Questo pompelmo rosa ha un sapore più dolce rispetto a quello giallo, contiene meno vitamica C, ma più fruttosio. Il frutto di pompelmo va consumato con attenzione quando si è in cura medica: infatti alcune sostanze presenti nell’agrume fanno assorbire i principi attivi di alcune medicine anche 5 volte in più. La scoperta risale al 1989, quando per puro caso, il succo di pompelmo fu utilizzato in un test farmacologico in Canada.
Nel gruppo in cui era stato somministrato il placebo con succo di pompelmo, la concentrazione plasmatica di un farmaco vasodilatatore risultava inaspettatamente elevata. Da allora sono partite numerose ricerche per confermare l’interazione farmaci-pompelmo. E’ stato così possibile scoprire che il pompelmo interferisce con numerosissimi farmaci tra cui: statine, antiaritmici, immunosoppressori e bloccanti dei canali di calcio. Gli studi successivi hanno mostrato come alcuni componenti del frutto, il bergamottino e la naringina, sono potenti inibitori del citocromo P450 3A4.
Questi enzima, presente a livello intestinale ed epatico, è responsabile della detossificazione dell’organismo da circa il 50% dei farmaci attualmente utilizzati.
Il succo di pompelmo inibisce l’attività dell’enzima e ciò causa una maggiore lentezza nell’eliminazione del farmaco e quindi, una sua eccessiva permanenza nell’organismo. L’assunzione di pompelmo e farmaci è quindi assolutamente sconsigliata per la possibilità di andare incontro ad un sovradosaggio di eventuali farmaci assunti.

Dott.ssa Maria Elena frosini – Farmacista – Articolo estratto da L’Aromatario n. 24 – Inverno 2017

I NOSTRI PRODOTTI A BASE DI POMPELMO:
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/collirio-eye-drops/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/cystitis-rapid/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/detergente-intimo-gse/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/detergente-intimo-ultradelicato/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/gel-intimo-ultradelicato/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/gel-stilyng-tenuta-forte-200ml/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/gse-crema-intimo/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/gse-ovuli-intimo/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/lavanda-intimo/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/ligne-defence-integratore/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/olio-essenziale-di-pompelmo-10ml/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/pasta-dentifricia-100-naturale-75ml/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/diffusore-jelly-ad-ultrasuoni/
– http://www.erboristeriasanmarino.com/Prodotto/ultrasmit-diffusore-ad-ultrasuoni/